Dominare Windows con la Tastiera

Il mouse è comodo ma a volte è lento. Talvolta è più veloce utilizzare delle combinazioni di tasti per portare a termine delle attività.

Di seguito mostro una serie di scorciatoie che permettono di fare del tutto a meno del mouse (o quasi).

Win+R Run apre la finestrella Esegui che ci permette di eseguire qualsiasi programma si trovi nel path di Windows, ovvero qualsiasi programma di cui Windows conosce il percorso preciso.

Win+E Lancia Explorer, nel senso di Esplora Risorse, non Internet Explorer.

Win+D Minimizza Finestre, ovvero “abbassa” tutte le finestre mostrando il desktop. Utile se abbiamo lo schermo pieno di finestre e ci serve una risorsa sul desktop. Una cosa interessante è che se si richiamaWin+D di nuovo le finestre si riaprono.

Win+L Blocca il computer. Utile per bloccare il computer quando ci si allontana. Equivale a CTRL+ALT+CANC ma più semplice e immediato da eseguire.

CTRL+ESC Apre il menu Windows che poi possiamo comodamente sfogliare coi tasti direzionali per raggiungere ed eseguire qualsiasi applicazione.


Alt+Tab permette di passare da una finestra all’altra attraverso una sequenza ciclica. Per esempio, se abbiamo aperto esplora risorse, Firefox e Word, tenendo premuto Alt e premendo TAB saremo in grado di passare in sequenza alle tre finestre aperte.

Alt+F4  Chiude la finestra. 

F3 Apre la finestra di ricerca

CTRL+F10 attiva il tasto destro del mouse, facendo apparire il menù contestuale.

Dopo aver fatto un po’ di pratica con queste combinazioni di tasti il mouse potrebbe diventare quasi superfluo.