Il Lato Oscuro del Backup

Il backup, ovvero la copia di sicurezza dei dati nasconde delle insidie. Probabilmente è accaduto anche a voi. Avete dei dati sensibili, dati che proteggete con password,firewall, antivirus . Poi magari avete la necessità di effettuare un backup, nel caso in cui il computer dovesse per qualche guastarsi. Fate il vostro backup e lo masterizzate su di un cd. Fine della storia.

Un bel giorno il computer si danneggia e vi servono urgentemente i dati. Ricordate di aver effettuato un backup. Che fine ha fatto quel backup?Dov’è il cd? Dopo alcune ore disperate trovate il cd, nascosto in un cassetto.

Dopo alcuni istanti in cui avete assaporato la gioia di aver ritrovato la reliquia, lo stato di estasi lascia spazio al dramma: con rassegnata impotenza scoprite l’agghiacciante notizia che il backup non funziona.

Prima lezione imparata: il backup non solo va fatto, va anche verificato. Inoltre la procedura di backup dovrebbe far parte di una strategia complessiva di protezione dei dati. Non ci sono solo i pirati ma anche i guasti, la disattenzione, il fato. Una buona strategia permette di limitare i danni.

Altro scenario che si ricollega al primo. Il backup viene effettuato sulla chiavetta usb che portate sempre con voi. Perdete la chiavetta, qualcuno la trova e si trova in mano i dati sensibili  che difendete con le unghie e coi denti sul vostro computer.

Seconda lezione: le copie di sicurezza hanno la stessa importanza dei dati originali. Si ha la tendenza a dar poca importanza ai backup dimenticando che i dati in essi contenuti sono gli stessi dati sensibili che difendiamo con tanto amore sui nostri sistemi.

La minaccia backup esiste anche online. Avete un blog o un sito, per funzionare è necessario un database e il database deve esserebackuppato . Può malauguratamente accadere che un copia del backup rimanga online in una cartella accessibile e indicizzabile dai motori di ricerca.
Basta Google e le parole chiave giuste per trovare e prelevare i backup dei database memorizzati online.

Terza lezione: attenzione ai backup online: accertarsi che non rimangano copie dei backup in aree pubbliche, accessibili a tutti.

I backup sono elementi importanti ai quali viene data poca importanza. Devono essere parte di una strategia complessiva per la difesa delle informazioni. Devono essere protetti, anche con strumenti crittografici. E’ opportuno verificare periodicamente l’integrità delle copie di sicurezzaaffinché non si rivelino inutili nel momento del bisogno. Inoltre è utile decentrare e moltiplicare anche geograficamente le locazioni dove immagazzinare copie dei dati importanti.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Scongiurare un Disastro Informatico con Cobian Backup | BlogTecnico 2.0
  2. PillolHacking.Net: I Migliori Articoli di Marzo 2009 | BlogTecnico 2.0

I commenti sono bloccati.