Scongiurare un Disastro Informatico con Cobian Backup

Che cosa difendiamo? Il computer o i dati? Se difendiamo i dati dobbiamo difenderli non solo dai pirati ma anche dai crash improvvisi. E dobbiamo difenderli sia quando si trovano sul computer, sia quando lasciano il PC per approdare ad un supporto esterno.

Se decidiamo di includere il backup sistematico di dati sensibili nella nostra strategia difensiva ci serve un software, preferibilmente potente e free.

Cobian Backup può fare al caso nostro. Cobian Backup, arrivato alla versione 9, è un software multi-threading in grado di copiare file e cartelle. La copia può essere programmata a giorni e ore prefissati. I backup possono essere effettuati sullo steso disco, su altri computer tramite rete, o tramite FTP su server remoti, tramite Internet.

Il programma, che utilizza pochissime risorse, rimane in background in attesa della scadenza programmata, quindi si “risveglia” ed effettua il backup in modo del tutto trasparente all’utente. Naturalmente all’occorrenza l’attività può essere attivata manualmente.

Cobian Backup è in grado anche di effettuare copie di file “bloccati” (locked). Inoltre può comprimere file, in formato zip o 7zip, opzione utile in caso di upload tramite Internet.

La funzione di trasferimento FTP consente all’utente di distribuire i backup in altre aree geografiche, sfruttando spazi di storage online, come per esempio DriveHQ che offre 1Giga di spazio gratuito.

Naturalmente se si utilizza un FTP remoto il trasferimento può essere forzato in modalità SSL. Inoltre Cobian Backup permette di cifrare i file prima di inviarli in rete, aggiungendo uno strato invidiabile di sicurezza tramite algoritmi comeRijndael,Blowfish,DES.

Per i meno anglofoni segnalo che è tradotto anche in italiano.
Download dal sito ufficiale: http://www.educ.umu.se/~cobian/cobianbackup.htm.