[Libro] Fantasmi della Rete

Tra le tante opportunità che da un blog, c’è quella di conoscere persone con interessi affini che altrimenti non si sarebbero mai conosciute. Uno dei primi e più accaniti lettori di PillolHacking è Daniele Chiuri. Daniele, oltre all’informatica ha un’altra grande passione: la scrittura.

A differenza di molti altri, che passano il tempo a desiderare cose che potrebbero ottenere se non passassero il proprio tempo a desiderarle, è passato all’azione ed ha trasformato le proprie passioni in un romanzo, pubblicato nel 2008.

Così nasce “Fantasmi della rete”, un thriller ambientato nel mondo dei computer e di Internet, tra hacker, pirati, criminali e investigatori.

Protagonista della vicenda è il giovane Leonardo Conti, che mentre si appresta ad affrontare gli esami di maturità si trova invischiato in un’avventura che lo condurrà attraverso il susseguirsi di situazioni sorprendenti, faccia a faccia con gli sgherri di una pericolosissima organizzazione criminale, comandata da uno spregiudicato boss mafioso.

La storia inizia sul forum del sito pcprimipassi.it (che esiste davvero!), dove Leonardo incontra un misterioso personaggio (un hacker?): AlphaCentauriY2K. A loro insaputa però il loro scambio di messaggi attira l’interesse di un individuo pericoloso, il pirata noto col nome di Ebola.

Da questo momento le sorprese e i colpi di scena non abbandoneranno più il lettore fino all’epilogo. Leonardo incontrerà personaggi misteriosi e inquietanti, si ritroverà prima in carcere e poi a collaborare con la polizia e due investigatori americani, tra vertiginosi inseguimenti e fughe precipitose, con un ritmo serrato degno di un film d’azione.

Il cuore nel racconto è l’hacking. Quasi tutti i personaggi, in un modo o nell’altro hanno a che fare coi computer, tra hacker veri, smanettoni improvvisati e pirati incalliti. Non mancano hackeraggi veri, operati in modo plausibile e credibile, descritti in modo semplice e chiaro e non inutilmente appesantiti da superflui tecnicismi specialistici.

Il romanzo mi è piaciuto molto e l’ho preferito ad altri techno-thriller di autori già affermati: considerando che si tratta della prima prova editoriale di Daniele il risultato può considerarsi estremamente buono. Naturalmente aspettiamo con impazienza i prossimi lavori.

Al di là della trama e delle situazioni avventurose la cosa che mi è piaciuta di più è stata la familiarità con il protagonista e con il suo ambiente. Infatti si tratta di un normale ragazzo della provincia italiana (piemontese in questo caso), con la passione del computer e di Internet.

A chi non è mai capitato di incontrare su qualche forum uno svitato che si atteggia a super-hacker? Di fatto il protagonista potrebbe essere chiunque di noi, e questo particolare rende tutta la storia ancora più coinvolgente.

Il libro “Fantasmi della rete” di Daniele Chiuri è stato pubblicato da Seneca Edizioni, ed è disponibile in libreria ed online. Il racconto, che si snoda in 47 capitoli e 268 pagine, può essere acquistato per 18 Euro su ibs.it, che ve lo recapiterà alla velocità della luce.

13 comments to “[Libro] Fantasmi della Rete”
  1. Non ti preoccupare per la risposta, spero trovi una casa editrice al più presto. Io lo compro sicuramente quindi hai già un cliente. ;-)) Ciaoo

  2. Pingback: Feuilleton nell’era degli Hackers | PillolHacking.Net

Comments are closed.