Come Liberare Rapidamente i File Bloccati

Talvolta capita che ci si trovi nella deprecabile situazione in cui un file si ribella e non ha la minima intenzione di essere cancellato. Questa assurda volontà si manifesta con un odioso messaggio: “Cannot delete file: Access is denied”, o con una variante leggermente più esplicativa (“The file is in use by another program or user”), ma pur sempre irritante.

Ad aiutarci a risolvere questo problema ci pensa Unlocker, un programma free che sblocca (o almeno ci prova) i file che sono bloccati da altre applicazioni. L’uso è semplice: una volta installato Unlocker aggiunge un’estensione al menu contestuale di Esplora Risorse, quello che appara premendo il tasto destro del mouse per intenderci.

Quando vi trovate nella condizione citata prima, dove un file non può essere cancellato, per sbloccarlo è sufficiente selezionarlo col mouse e quindi cliccare il tasto destro. Tra le opzioni del menu apparirà Unlocker. Selezionando quest’opzione apparirà una finestra contenente la lista dei processi che tengono in ostaggio il file bloccato. A questo punto si può scegliere tra diverse opzioni: unlock,  kill process, unlock all. Nella maggior parte dei casi scegliendo unlock il file verrà liberato. In rari casi sarà necessario “killare” il processo sequestratore.

Unlocker è un programma gratuito e potente. Sul sito che lo ospita è pubblicata una tabella comparativa tra una ventina di software con funzionalità simili, gratuiti e a pagamento. Naturalmente Unlocker vince alla grande.

Unlocker funziona su Windows, da 2000 a Vista. Lo uso da diversi anni e spesso l’ho trovato utilissimo; in qualche occasione potrebbe tornare utile anche a voi.