Crea il tuo Laboratorio Web con XAMPP

I web developer, ma anche i ricercatori hanno bisogno di un laboratorio, un ambiente dove poter sviluppare i software e gli exploit, oppure dove poter testare e cercare bug e vulnerabilità. L’attività di sviluppo e di ricerca è già di per sè dispendiosa in termini di tempo, energie e attenzione, il programmatore desidera concentrarsi sull’analisi e lo sviluppo delle applicazioni, senza dover perder tempo nella configurazione dell’infrastruttura.

XAMPP è un pacchetto software che mette a disposizione del programmatore tutto quello di cui ha bisogno per iniziare lo sviluppo (o la ricerca) in modo semplice.
Mentra scrivo XAMPP è alla versione 1.7.1. Il pacchetto comprende:

  • Apache 2.2.11
  • MySQL 5.1.33
  • Php 5.2.9

Comprende inoltre phpMyAdmin per gestire MySQL tramite interfaccia web, FileZilla Server per condividere file e fornire accesso al server tramite ftp e Mercury Mail Transport System, semplice mail server.

Di XAMPP esistono 4 versioni (Windows, Linux, Mac, Solaris). La versione Windows può essere installata in due modi:

1. Tramite Windows Installer

2. Estraendolo dal file zip

Sul sito di origine è presente una dettagliata guida che rende la fase di installazione e configurazione semplicissima. Una volta installato, tutti i server verranno gestiti tramite un’interfaccia grafica, dalla quale sarà possibile avviare/arrestare Apache e MySQL; sarà anche possibile decidere se installare i server come servizi o comeapplicazioni stand-alone.

Uso da anni XAMPP per Windows e lo consiglio. Mette il programmatore in grado di iniziare lo sviluppo vero e proprio in pochi minuti. Utile anche per creare un ambiente di test dove provare le tecniche dihacking e gli exploit.

Lo potete scaricare dal sito http://www.apachefriends.org/

4 Commenti

  1. Ciao Stefano la configurazione più semplice per inviare email è la seguete:
    1) Usare i moduli SMTP Server e SMTP end-to-end-client
    2) Opzioni SMTP Server: uncheck: Do not permit relaying of non-local mail
    3) Opzioni SMTP End-to-end Client: riempire il campo identify myself as (con il nome del computer per esempio)
    4) Sempre in SMTP End-to-end Client riempire il campo DNS con un server DNS (per esempio quello di Google 8.8.8.8)

  2. Ciao,
    vorrei sapere come configurare Mercury utilizzando DynDns al fine di avere IP statico. Grazie e buon anno.
    Sandro

  3. Ciao,
    vorrei sapere come configurare Mercury utilizzando DynDns al fine di avere IP statico.
    Inoltre vorrei sapere come configurarlo come relay SMTP.
    Grazie e buon anno.
    Sandro

1 Trackback / Pingback

  1. lejubila's blog » 9 Risorse Gratuite per Diventare Web Developer

I commenti sono bloccati.