Cosa Succede a Twitter?

Oggi verso le 15 quando l’iconcina di TwitterFox è diventata rossa non ci ho fatto caso, ma era l’inizio di uno dei giorni più difficili per Twitter, il principe del social network.

Infatti dalle 15, e per circa 2 ore, Twitter ha subito un grande attacco DDoS (Distribuited Denial of Service). Un attacco DDoS si manifesta con un volume di richieste che satura le risorse di un sistema, mettendolo di fatto nell’impossibilità di praticare i compiti per cui è stato progettato.

Cos’è successo di preciso? In questo momento è difficile stabilirlo. E’ da notare che da alcune settimane Twitter sta subendo attacchi di varia natura.

L’evento odierno potrebbe essere collegato con l’apparizione di una nuova variante di Koobface, un virus che attacca sfruttano il social network, che impiegando diverse tattiche di social engineering invita l’utente a scaricare un malware. Twitter sarebbe diventato uno dei vettori preferiti da questo genere di virus. Proprio ieri Twitter aveva annunciato misure restrittive contro gli url sospetti.

Internet è un sistema distribuito, ma oggi in qualche modo la rete si coagula intorno a grandi comunità mondiali di milioni di persone. L’osservazione dello stato e della funzionalità di questi sistemi può essere utilizzato come indicatore di un evento o di una crisi globale che coinvolge Internet. Quindi l’iconcina di TwitterFox che diventa (e rimane)  rossa, è molto più utile di un Infocon, forse più suggestivo ma alla fine di dubbia utilità.

One comment to “Cosa Succede a Twitter?”
  1. Pingback: Technotizie.it

Comments are closed.