10 Buoni Motivi per Installare Linux

Ogni volta che dobbiamo prendere una decisione dobbiamo avere a monte dei buoni motivi per poter essere convinti di quello che facciamo. Questo vale per tutti i campi della vita, compresa la scelta del sistema operativo. Cosa usare? Windows o linux? Cos’è meglio?

Ci sono molti pareri contrastanti riguardo a queste domande e qui non si vogliono dare giudizi nè su uno nè sull’altro, voglio solo dirvi quali sono i pundi di forza del pinguino visti dal punto di vista di un hacker.

1 – Sicurezza. Tutte le distribuzioni non vengono infettate da virus. Questo perchè ce ne sono pochissimi compatibili in circolazione.

2 – Flessibilità. In base alle nostre esigenze possiamo decidere di avere un sistema operativo basato su una shell di comando e basta oppure tutti i fronzoli di un motore grafico che non ha nulla da invidiare all’ultimissimo windows 7.

3 – Strumenti. Per la vita di un hacker sono indispensabili programmi come netcat e nmap che su linux sono già disponibili e pronti per l’uso.

4 – Prezzo. Come sappiamo tutte (o quasi) le distribuzioni di linux sono gratuite: a partire dall’essenziale ma potente debian fino ad arrivare alla grafica di kubuntu.

5 – Etica. Il comportamento delle multinazionali non ci è mai stato simpatico e mamma Microsoft fa parte di queste. Monopolio è un aggettivo che si associa spesso alla casa di zio Bill.

6 – Personalizzazione. Come sappiamo la licenza GNU/GPL ci permette di modificare a nostro uso e consumo il sistema operativo per creare, per chi ne ha le capacità, un programma ad hoc.

7 – Semplicità. Linux difficile? Retaggio del passato. Chiunque usi windows può passare senza problemi a distribuzioni semplici come kubuntu, SuSE, mandriva ecc. Dopo poco tempo di utilizzo si potrà passare a qualcosa di più complesso.

8 – Software. Chi dice che non ci sono programmi per linux si sbaglia. Quasi tutti i software per windows hanno una loro versione per linux e quelli che non ce l’hanno…si possono sempre far partire con qualche emulatore.

9 – Compatibilità. Avete un computer un po’ datato? Non importa troverete la soluzione con un sistema operativo moderno ma adatto alle vostre prestazioni. Senza dover usare programmi creati dieci anni fa.

10 – Devo dirvi anche un decimo motivo?

Questo articolo è stato scritto da Daniele Chiuri alias ilchiuri autore del libro Fantasmi della rete

2 Commenti

  1. ciao luca, grazie per i complimenti. Sai, mi sembra molto strano quello che dici, tutte le mie conoscenze sono riusciti ad installare linux senza difficoltà. Tu parli di portatili, ti posso chiedere di che marca? Per esempio nei vaio so per certo che solo debian funziona alla perfezione e questa distro non è certo per utenti inesperti. L’unica cosa che ti dico è questa…io non sono ne programmatore ne geek, magari posso essere considerato un utente informato e niente di più, non mi considero superiore (anzi a volte mi considero inferiore) ai lettori di PH, eppure io uso linux da diverso tempo senza problemi (o meglio, senza grossi problemi). Ti posso assicurare che io non ho mai installato programmi su linux con il codice sorgente aperto (anche perchè non sono in grado di fare certe cose), se te la senti proviamo insieme a vedere cosa non va. Intanto dimmi la marca dei portatili.

  2. Aggiungo io il decimo motivo :-): per distinguersi dalla massa! Come è successo con Firefox in questi anni, che sta prendendo sempre più il posto che occupava anni fa IE… così secondo me succederà con Linux e Mac OS rispetto a Windows!

    ciao

I commenti sono bloccati.