Stuxnet Uccide

Mentre il mondo è distratto dalle peripezie di Wikileaks e del suo istrionico fondatore, la vicenda del worm Stuxnet si arricchisce di un nuovo episodio, ovvero la tragica  morte dello scienziato iraniano, il professor Majid Shahriari.

Ricordo brevemente che Stuxnet è un worm che lo scorso settembre ha raggiunto la ribalta mondiale per la sua presunta missione di colpire le centralii nucleari iraniane, e per i misteri legati alla sua genesi, che secondo alcuni potrebbe essere fatta risalire ad uno Stato, una potenza mondiale, o un servizio segreto.

La tragica notizia degli ultimi giorni è invece che in Iran due scienziati sono rimasti vittima di due distinti attentati dinamitardi. In un caso lo scienziato, appunto Majid Shahriari, ha perso la vita nell’esplosione della propria automobile. Il secondo attentato ha portato al grave ferimento di un altro scienziato che si occupa del programma nucleare iraniano. La Stampa riporta la notizia in questo modo:

“Uno dei «cervelli» della ricerca atomica iraniana è stato ucciso oggi da un’esplosione nella sua auto a Teheran e un altro scienziato è rimasto ferito in simili circostanze. Per i due attentati le autorità hanno subito puntato il dito contro la Cia e il Mossad”

Ma che c’entra questo evento con il worm Stuxnet? Sembrerebbe che il professore ucciso fosse anche il principale esperto di questa minaccia cibernatica, incaricato di coordinare gli sforzi per circoscrivere e neutralizzare la minaccia digitale contro le infrastrutture nucleari della potenza persiana. A metterci su questa pista è nientemeno che Debka, presunto organo ufficioso dell’organizzazione terroristica sionista denominata “Mossad”:

Prof. Majid Shahriari, who died when his car was attacked in North Tehran Monday, Nov. 29, headed the team Iran established for combating the Stuxnet virus rampaging through its nuclear and military networks. His wife was injured. The scientist’s death deals a major blow to Iran’s herculean efforts to purge its nuclear and military control systems of the destructive worm since it went on the offensive six months ago

Conseguenza di questi eventi è la costituzione da parte del governo iraniano di un’unità speciale finalizzata alla protezione degli scienziati e delle loro famiglie:

A special unit for providing nuclear scientists, their homes and families with the same level of security as heads of the regime is being set up jointly by Iran’s Intelligence Ministry (MOIS), Revolutionary Guards and Al Qods Brigades, debkafile’s intelligence sources report

Insomma, mentre la folla con occhi da fanciullo osserva i fuochi artificiali di Assange, la guerra senza limiti continua senza esclusione di colpi.

7 comments to “Stuxnet Uccide”
  1. Pingback: Tweets that mention Stuxnet Uccide | PillolHacking.Net -- Topsy.com

  2. Ciao Angelo,
    – Forse non mi sono spiegato bene. 🙂
    – l’ errore è nel definire il “Mossad” Israliano come una organizzazione terroristica sionista.

    Saluti Jano

  3. massì, ho capito, volevo vedere se sei spiritoso 😉
    esistono nella storia del Mossad diversi punti oscuri (vedi l’operazione Wrath of God e lo stesso articolo di Wikipedia che citi ne cita alcuni); inoltre il controspionaggio Iraniano ha arrestato dei terroristi direttamente legati a CIA, MI6 e Mossad responsabili degli attentati di cui parlo http://bit.ly/i0e0KU .
    Nella storia di Israele spesso il terrorismo è stato utilizzato e giustificato (Irgun, Banda Stern).
    E’ anche vero che il Mossad si è distinto per operazioni mirabili (vedi Entebbe) e sarebbe riduttivo presentare l’agenzia israeliana a semplice organizzazione terroristica.
    Alla luce di queste ultime considerazioni credo che domani sera rettificherò quella frase; ma anche per evitare di trovarmi una squadra Kiddon sotto casa… 😉

  4. Pingback: upnews.it

  5. Pingback: L’Iran Sventa un Attacco Digitale alle Piattaforme Petrolifere | PillolHacking.Net

Comments are closed.